Visita guidata anche il 25 aprile

E' stata una mostra a Parigi a ispirarci, sulla presenza delle sorelle Bonaparte n Italia (e in Friuli Venezia Giulia). Un tema conosciuto solo dagli storici e dagli appassionati di Napoleone, che abbiamo analizzato, sintetizzato e promosso in vari modi: creazione dell'identità, sito internet, pubblicazione (Elisa Bonaparte, la storia sconosciuta della Trieste francese, a cura di Alessia Rosolen, distribuito con Il Piccolo e nelle librerie e principali edicole) e pieghevoli, incontri con gli operatori turistici e culturali (Conversazioni con Napoleone, insieme anche a Paolo Foramitti, impostazione dei pacchetti turistici e loro promozione (in Italia e all'estero), attività di ufficio stampa e digital pr. E ora le visite guidate, con l'Associazione Nord Est Guide e 2 East Italy Rete d'Imprese.
Tutto questo grazie anche alla collaborazione di PromoTurismoFVG e al sostegno della Regione Friuli Venezia Giulia, con i bandi turismo.

E non ci fermiamo qui, il prossimo passo sarà ampliare il tema a tutte le dinastie reali che scelsero queste terre: i Borbone di Spagna e Francia, che si ritrovano qui assieme ai Carlisti e ai Torre e Tasso, i regnanti di Napoli e delle Due Sicilie, ospiti degli Asburgo che a Trieste e nelle Contee di Gorizia e Gradisca concentrano i loro uomini migliori.

 



Il Piccolo, articolo dd 20.04 (135 kB)
TOP